Una nuova luce sul design sostenibile, firmata da MVRDV
  1. Home
  2. What's On
  3. Una nuova luce sul design sostenibile, firmata da MVRDV

Una nuova luce sul design sostenibile, firmata da MVRDV

MVRDV

Una nuova luce sul design sostenibile, firmata da MVRDV
Scritto da Redazione The Plan -

Il 6 giugno, in occasione della Milano Design Week, MVRDV e Delta Light hanno presentato la serie High Profile, una gamma di luci ispirate all’utilizzo di quei profili di alluminio di scarto dalla produzione. Il design esamina in modo critico il processo di produzione, trovando opportunità e bellezza negli elementi residui che normalmente verrebbero messi da parte.

Per la loro ultima collezione, Delta Light si è rivolta allo studio MVRDV, a cui è stato chiesto di realizzare un prodotto di alta qualità che avesse un design coerente con lo stile dell’azienda ma che fosse al tempo stesso sperimentale, colorato e con un concept innovativo, caratteristiche rappresentative del modo di fare architettura di MVRDV.

Il punto di partenza è stato un approccio sostenibile alla produzione della nuova gamma; il team di architetti e interior designer di MVRDV, guidato da Jacob van Rijs, ha voluto lavorare con materiali riciclati ove possibile. È stato deciso di mettere in evidenza la differenza tra il modo in cui un apparecchio viene presentato in uno showroom e la realtà, meno glamour, di come viene realizzato e prodotto.

Jacob van Rijs, socio fondatore di MVRDV ha spiegato

"Il progetto è iniziato con la domanda se potessimo sviluppare nuove possibilità con il materiale residuo di Delta Light, invece di inventare un prodotto completamente nuovo?
Una visita allo showroom e alla fabbrica di Delta Light ha mostrato un interessante contrasto tra l'illuminazione, che è stata presentata in mezzo a una grande collezione d'arte nel loro showroom, e la fabbrica in cui materie prime, componenti, cavi, driver, viti, cappucci, imballaggi – in effetti , tutto ciò che entra in un apparecchio di illuminazione – era visibile. In particolare, le pile di profili in alluminio nelle varie tonalità di bianco, argento, nero e oro si sono rivelate fonte di ispirazione. I dettagli sorprendenti di questi profili sono solitamente nascosti all'interno della parete o del soffitto; abbiamo voluto rendere visibile la loro bellezza come caratteristica principale del nuovo design".

 

Dagli scarti di produzione a High Profile

L'illuminazione del profilo è una parte fondamentale dell'architettura, ma gli scarti sono spesso un prodotto residuo. Questi elementi di risulta sono diventati il ​​punto di partenza del design di nuovi corpi illuminanti: variando la scala e le dimensioni dell'ampia gamma di profili Delta Light, è stato possibile creare la nuova serie chiamata High Profile. High Profile presenta una lampada a sospensione a forma di cubo, una da parete a forma di arco e un modello freestanding con profili affiancati. L'aspetto industriale viene addolcito conferendo ai profili una sfumatura di colore disponibile in rosa, ocra, verde chiaro e azzurro, aggiungendo il noto uso di colori espressivi di MVRDV alla gamma tipicamente bianca, nera e dorata di Delta Light.

Il nome "High Profile" illustra il processo di mettere in evidenza le cose che normalmente si trovano nel backstage. Allo stesso tempo, questa serie è un omaggio all'artigianato, perché ogni apparecchio è realizzato a mano con cura, raccogliendo profili che sono stati progettati e progettati con precisione.

Peter Ameloot, CEO di Delta Light, ha affermato:

"L'illuminazione di profilo su misura ha fatto parte della gamma Delta Light sin dall'inizio ed è cresciuta fino a diventare una vasta collezione"…“Siamo rimasti molto sorpresi e allo stesso tempo felici di vedere che MVRDV non solo ha apprezzato il livello di precisione e competenza che accompagnano la progettazione e la produzione di questi profili, ma ha anche voluto mettere in primo piano le materie prime. Vedere un prodotto che di solito è completamente integrato e anonimo nell'architettura evolversi per diventare un tale colpo d'occhio è stato un esercizio molto stimolante per noi".

 

Sostenibile a 360°

Oltre ad essere realizzato con elementi industriali di scarto, High Profile tieni anche in considerazione la sostenibilità durante tutto il processo produttivo. Riutilizzando ciò che è già presente in cantiere, i profile di alluminio non devono essere prodotti o trasportati dall'impianto di produzione, riducendo notevolmente l'impatto ambientale dei trasporti. I corpi illuminanti possono anche essere smontati in un secondo momento, consentendo il riutilizzo di gran parte delle materie prime. Il design invita quindi i consumatori a riflettere attentamente sui materiali che li circondano; per vedere la bellezza nel quotidiano e per vedere l'opportunità in ciò che di solito ignoriamo.

 

A lungo termine: il Profile Remixer

Per rendere funzionale l'approccio progettuale a lungo termine, “MVRDV NEXT”, la task force tecnologica di MVRDV, ha sviluppato uno script chiamato "Profile Remixer" che può generare possibili composizioni con tutti i 50 tipi di profilo e valutarle utilizzando dati in tempo reale. Questo strumento consente lo sviluppo e l'aggiornamento continui del design di High Profile, adattandosi alla disponibilità fluttuante dei profili rimanenti e alle mutevoli esigenze di dimensioni, forma e composizione.

Per maggiori informazioni visita: https://new.deltalight.com/en/mvrdv-high-profile

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054