ISH2023, la fiera del bagno a Francoforte: le soluzioni per un futuro sostenibile
  1. Home
  2. What's On
  3. Le soluzioni per un futuro sostenibile presentate a ISH 2023

Le soluzioni per un futuro sostenibile presentate a ISH 2023

Decarbonizzazione, efficienza energetica e fonti rinnovabili sono i temi al centro dell’edizione 2023. In corso fino al 30 aprile la versione digitale dell’evento

ISH2023, la fiera del bagno a Francoforte: le soluzioni per un futuro sostenibile
Scritto da Redazione The Plan -

Dopo alcuni anni di pausa a causa della pandemia prima, della guerra poi, il 2023 ha fatto segnare il ritorno in presenza della fiera dedicata all’arredo bagno, alla climatizzazione e alle tecnologie finalizzate al risparmio energetico di Francoforte, la ISH. Provenienti da oltre 150 Paesi, i visitatori di questa edizione hanno toccato i 153.734 (il 44% dei quali provenienti da oltre confine), i quali hanno potuto confrontarsi con le ultime e più innovative soluzioni in grado di condurre, o per lo meno di facilitare, la transizione energetica del settore delle costruzioni e di migliorare la gestione dell’acqua. Per questo all’ordine del giorno della fiera sono stati posti proprio i temi della decarbonizzazione, dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili.

La rilevanza di queste questioni e l’urgenza della loro messa in pratica sono state ribadite senza dubbio dall’elevata presenza di visitatori, ma anche e soprattutto da quella di esponenti delle istituzioni e dall’alto numero di aziende partecipanti all’evento, ovvero 2.025 espositori provenienti da 54 Paesi. Tuttavia, per quanto questa edizione della kermesse sia da ricordare per il suo ritorno fisico negli spazi della Messe Frankfurt, la novità risiede anche nella sua versione digitale ancora in corso (fino al 30 aprile). Il prossimo appuntamento sarà poi tra due anni, dal 17 al 21 marzo 2025.

Bento Starck Box Courtesy Duravit
Qatego by F.A. Porsche

I migliori trend dell’arredo bagno

Forme e toni essenziali, linee talvolta avvolgenti talaltra ispirate alla geometria, sono solo alcune delle caratteristiche ricorrenti dei prodotti e delle novità dell’arredo bagno.

Tra le diverse novità presentate a Francoforte da Duravit vi è Bento Starck Box, una dichiarazione di intenti e di design a partire dal nome: il designer Philippe Starck ha infatti firmato questa collezione ispirata alle bento box giapponesi, ovvero i portapranzo suddivisi al loro interno in più scomparti. «La collezione Bento Starck Box è l’inizio di una elegante serenità», ha sottolineato lo stesso Starck per descrivere i lavabi e la vasca della serie. Con una suddivisione intelligente delle aree a contatto con l’acqua e di quelle asciutte, lavabi e vasca risultano chiari e ben strutturati e offrono innumerevoli possibilità di progettazione individuale del bagno. Qatego, di Studio F. A. Porsche, è invece la serie personalizzabile per il bagno con richiami alla natura e con elementi chiari e minimali che al tempo stesso irradiano naturalezza. I designer vedono il lavabo e il mobile come un’unità creativa e funzionale. «Con Qatego, ci siamo concentrati sulle esigenze delle persone nell’ambiente familiare e intimo del bagno. Ecco perché per noi era importante dare agli elementi una forte qualità emotiva che andasse oltre la mera funzionalità», ha affermato Henning Rieseler, Design Director di Studio F. A. Porsche.

RAK-Remal by Sahar Madanat è la nuova collezione di RAK Ceramics, ispirata al dinamismo e al continuo mutamento delle dune del deserto. L’azione del vento su di esse è stata tradotta in uno stile scultoreo: «La collezione RAK-Remal nasce da un momento di tranquillità, immaginando la sensazione che si prova in piedi tra bellissime dune di sabbia – ha spiegato la desiger –. La quiete dello spazio e le forme morbide della sabbia dorata che ci circondano. Il cielo aperto e il vento che sfiora il viso. Ogni aspetto della collezione è stato pensato per avvicinare le persone al sentimento, a quel movimento crudo, organico e stimolante che la sabbia regala. La forma dei lavabi deriva da questa immagine ispiratrice e anche la nuova finitura “look sabbia” rende speciale quello che altrimenti sarebbe un comune smalto bianco opaco».

RAK-Remal Courtesy RAK CeramicsRAK-Remal by Sahar Madanat

Nasce dallo studio della forma conica e dallo sviluppo della sua funzionalità il lavabo Equilibrium, disegnato da Massimiliano Braconi per Alice Ceramica: si tratta infatti di una collezione dalle curve armoniche quanto minimaliste, disponibile in tre tipologie di design legate da una conicità ricorrente. Diverse anche le altezze a disposizione e le finiture.

Equilibrio e armonia sono due caratteri identitari anche dalla nuova collezione di Ceramica Globo firmata da angelettiruzza design, Lalita, il cui nome di origine sanscrita richiama i valori di calma e semplicità. Le linee sono dolci, le proporzioni generose: la collezione, ampia e variegata, è infatti formata da vasi, sospesi e a terra, dotati dell’innovativo sistema di scarico CLEANSTORM®, un silenzioso flusso d’acqua pilotato che libera la vasca dalla brida, permettendo un design lineare in grado di garantire una pulizia profonda e accurata.

Le curve asimmetriche e avvolgenti sono identitarie della collezione Antao di Villeroy&Boch, ispirata alla natura e disponibile in un particolare colore matt. La vasca, nello specifico, segue i principi dell’ergonomia, così da ottenere forme in grado di agevolare un senso di completo relax del corpo.

Per un ambiente bagno accogliente e personalizzato, antoniolupi ha invece presentato la collezione Borderline firmata da Carlo Colombo, peculiare proprio per la sua estesa possibilità di modulazione e composizione a seconda delle necessità: è possibile scegliere le dimensioni, i cassetti, i colori e le finiture, nonché la struttura a terra o sospesa.

BORDERLINE Courtesy antoniolupiBorderline collection, by Carlo Colombo

Le forme morbide e tondeggianti caratterizzano anche il lavabo da appoggio Balance di Bette, la cui carta vincente è la robustezza del materiale, ovvero il titanio vetrificato disponibile in numerose varianti di colore.

A ISH2023 l’azienda catalana Roca ha lanciato innovazioni di prodotto e tecnologie all'avanguardia in uno stand 100% green, ispirato alla cultura mediterranea e progettato dallo studio Mesura di Barcellona. Tre le nuove collezioni: Tura, nata dalla collaborazione con il designer Andreu Carulla, Ona, che rappresenta la pura essenza del Mediterraneo, e Nu, creata dalla designer Inma Bermúdez. Le proposte più innovative di quest’anno includono anche In-Wash® Insignia, l’ultimo modello di toilette intelligente, e Roca Connect, il servizio IoT di Roca, rende la stanza da bagno gestibile da remoto.

Megius ha invece presentato alcune novità all’interno del suo progetto Zen, già conosciuto per le cabine doccia dai profili estremamente minimalisti e ora arricchito con un hammam e una doccia Zen Idro con seduta interna. Zen Combi, inoltre, è l’ulteriore declinazione che esalta il binomio tra calore e acqua. Massima la sua adattabilità, sia per ambienti domestici sia per sistemazioni alberghiere, combinando una doccia con bagno turco con panca e ripiani in legno e una sauna con ingresso ad angolo. Dunque una mini spa dove rilassarsi e rallentare i propri ritmi.

Con tre novità a catalogo si è presentata a Francoforte Strohm Teka, tra cui la collezione Lavi. Ispirata ai toni e alla tranquillità spesso associata alla natura, si fa portatrice di valori quali benessere per mente e corpo, equilibrio e armonia. Oltre a questa, poi, presenti anche 180º shower e Dessin.

Il brand VitrA ha invece portato all’esposizione la collezione Metropole, rinnovata e arricchita da due nuove linee di mobili (Metropole Edge e Metropole Pure) e una gamma completa di lavabi. Una combinazione efficace che si adatta a stili differenti per forma, colore e dimensione e dà vita ad ambienti bagno rilassanti e accoglienti. I lavabi Metropole, caratterizzati da design geometrico e bordi arrotondati, offrono libertà progettuale e creano ambienti bagno dallo stile unico, in grado di soddisfare esigenze e aspettative differenti.

Metropole Courtesy VitrAMetropole

È un prototipo tecnologico e innovativo quello invece presentato da TOTO, denominato NEOREST e dotato di diversi sistemi tecnologici di ultima generazione, come la doccetta ad acqua calda o gli elementi di gestione del consumo d’acqua.

Ben diversa dal minimalismo e dall’essenzialità ricorrenti, la proposta di lavabo da appoggio Vision Concept di Glass Design firmata Tonino Lamborghini è una soluzione tanto innovativa quanto da colpo d’occhio per le sue forme irregolari. Realizzato in Vetrofreddo®, un materiale innovativo composto da pigmenti vetrosi e pregiate resine, è un’esaltazione della creatività, grazie alla sua principale caratteristica di versatilità nell’adattarsi a qualsiasi tipo di forma e alla possibilità di esprimersi in molteplici colori lucidi e opachi.

Woodio, infine, con il suo sedile WC Woodio Block in legno massiccio composito 100% impermeabile, ha vinto il Design Plus Award di ISH. Il marchio finlandese di interi e di design nordico è infatti specializzato nell’uso innovativo di materiali provenienti da una filiera sostenibile: negli ultimi anni la Finlandia è diventata un punto di riferimento per le innovazioni dei materiali. Le aziende locali sono riuscite a combinare la tecnologia più avanzata e il design di alta qualità per creare nuovi tipi di prodotti sostenibili.

Woodio Block Courtesy WoodioWoodio Block

 

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

 

Le novità dal mondo della rubinetteria

Nell’ambito della sezione ISH Water, incentrata sul design moderno del bagno e sulla tecnologia sostenibile nell'uso dell'acqua, CEADESIGN ha presentato ABACO, un sistema modulare che accoglie tutte le funzioni del bagno. Realizzato interamente in acciaio inossidabile, viene abbinato a materiali e finiture decorative, come il legno, il marmo e anche i rivestimenti in solid surface. ABACO, che integra tutta la tecnologia impiantistica del bagno in un solo elemento, rappresenta il fil rouge che attraversa tutta la vita di Natalino Malasorti, fondatore e art director dell’azienda.

La multifunzionalità è alla base anche dell’offerta di doccetteria Damast, che propone VOGUE, il nuovo set colonna doccia multitasking dalle linee morbide e tondeggianti, da completarsi con la doccia a mano anticalcare AURORA, il soffione doccia RELAX, che offre un intenso getto a pioggia, e il miscelatore termostatico KELLY. Per godersi un momento di benessere a 360°, magari al termine di un’impegnativa giornata di lavoro.

Ancora, il cabinet “4-in-1” ideato e realizzato da DELABIE Group, racchiude in un unico oggetto di design ben quattro funzioni: armadietto, specchio, soap dispenser e hand dryer. Tra i prodotti lanciati dal gruppo francese ci sono inoltre le serie BINOPTIC e TEMPOMATIC, oltre al pannello doccia elettronico SPORTING 2 SECURITHERM, vincitore di una menzione speciale ai 2023 German Design Award. 4-in-1 cabinet Courtesy DELABIE GroupThe “4-in-1” cabinet 

In occasione della fiera di Francoforte, il brand svizzero KWC Group ha presentato un portfolio di nuovi prodotti e ha annunciato ufficialmente la partnership con lo chef Andreas Caminada, con cui condivide valori fondanti come la passione per l’eccellenza e la spinta verso l’innovazione. Lo chef è stato presente in fiera, impegnato nell’utilizzo dei prodotti dell’azienda come il miscelatore a leva KWC GASTRO per le cucine industriali, apprezzato dai professionisti nel settore della ristorazione in tutto il mondo.

Rubinetterie Treemme ha partecipato all’edizione 2023 di ISH con una selezione delle sue collezioni di maggior successo e la nuova serie di termostatici e comandi doccia W-70s. Disegnata da Studio Kinowa, è una linea dallo stile contemporaneo, interamente realizzata in ottone e disponibile in numerose finiture, che nell’aspetto ricorda i vecchi impianti stereo.

Diverse sono le novità presentate a Francoforte da FIMA Carlo Frattini: SWITCH ON, una serie che completa e amplia il sistema doccia SWITCH, disegnato da Davide Vercelli e caratterizzato da un design minimale ed essenziale; il miscelatore FLO’, disegnato con forme sinuose, alla ricerca del perfetto equilibrio tra eleganza e solidità, tra semplicità d’utilizzo e innovazione; SO, rubinetto a doppio comando con un inedito miscelatore monoforo, che presenta due comandi a rotazione, uno per regolare la temperatura e l’altro per aprire e regolare il flusso; INGIRO, la serie outdoor stand alone con basamento in cemento, premiata da ISH con il riconoscimento Design Plus.

SWITCH ON Courtesy FIMA Carlo FrattiniSWITCH ON by Davide Vercelli

Guglielmi Rubinetterie celebra i 100 anni dalla nascita del fondatore Armando Guglielmi con la collezione CENTO, disegnata da Alessandro Zambelli, che fonde il dinamismo che ha caratterizzato le avanguardie artistiche dei primi decenni del Novecento e l'attrazione per le forme pure che ha ispirato le sperimentazioni razionaliste.

Espandendo il proprio settore Smart Luxury, il marchio tedesco Kludi propone la collezione Louva, caratterizzata da linee tondeggianti e disponibile nelle finiture cromata, nera opaca e bianca opaca. Dotati di una tecnologia che limita il flusso di acqua a 5 litri al minuto per evitare sprechi, i prodotti di questa serie premium garantiscono il massimo comfort e permettono a ciascuno di personalizzare la stanza da bagno secondo i propri gusti ed esigenze.

 

>>> Scopri anche le novità presentate alla fiera di Valencia in occasione del Cevisama 2023, la fiera internazionale della ceramica

 

Le ultime proposte per la climatizzazione

Le novità presentate a Francoforte da Cordivari combinano efficienza energetica e comfort: tra queste ci sono il sistema solare compatto Stratos 4S Heat Storage, soluzione brevettata nella quale tutta l’energia solare viene accumulata nel sistema senza dover dissipare energia in condizioni di sovratemperatura, e i ventilconvettori VNT Run e VNT Seven Lines, ultrasottili, silenziosi e ad alte prestazioni.

Il prodotto di punta di Panasonic è il generatore nanoe™ X Mark 3, dotato di un eccellente potere inibitorio sugli inquinanti presenti nell'aria: l'ultimo modello della tecnologia nanoe™ X è infatti in grado di generare 48.000 miliardi di radicali ossidrilici al secondo, 100 volte di più rispetto al nanoe™ tradizionale, per ottenere una migliore qualità dell’aria in ogni momento della giornata.

nanoe™ X Mark 3 Courtesy PanasonicNanoe™ X Mark 3

Daikin ha partecipato all’edizione 2023 di ISH con il tema “Feel Good Technology”, che rispecchia l’impegno costante dell’azienda nella direzione della sostenibilità ambientale e della decarbonizzazione. Alla fiera, è stata svelata la nuova gamma pompe di calore aria-acqua Daikin Altherma 4, con componenti personalizzati, volti a migliorare le prestazioni del prodotto e aumentare la flessibilità installativa.

È pensata in particolare per il segmento delle ristrutturazioni residenziali la pompa di calore EHS Mono HT Quiet di Samsung. Caratterizzata da un design elegante, è in grado di raggiungere elevate temperature dell'acqua (fino a 70°C) e assicura bassi livelli di rumorosità. Facile da installare e manutenere, si integra perfettamente con gli esterni di qualsiasi edificio e garantisce ottime performance anche in condizioni climatiche estreme (con temperature fino a -25°C).

 

>>> Dal 24 al 30 aprile si terrà tra Perugia e Assisi, il primo festival internazionale di architettura Seed 2023

Cover: Bento Stark Box by Philippe Stark for Duravit

Please refer to the individual images in the gallery to look through the photo credits


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054