Adriana Varejão Gallery | The Plan
  1. Home
  2. Magazine 2009
  3. The Plan 035
  4. Adriana Varejão Gallery

Adriana Varejão Gallery

Rodrigo Cerviño Lopez

Adriana Varejão Gallery
Scritto da Lucy Bullivant -

Dall’architettura per l’arte ci aspettiamo che sia complementare alle opere che ospita. Spesso essa va oltre, cercando di annullare il proprio carattere e diventare un contenitore neutro, con risultati di solito sterili. La Galleria Adriana Varejão, progettata da Rodrigo Cerviño Lopez, non sopprime l’identità architettonica, ma evidenzia il fatto che l’architettura, specialmente quando ospita le opere di un solo artista ed è il risultato di intensi colloqui tra questo e l’architetto, può essere dotata di tutte le caratteristiche necessarie per dare alle opere d’arte un contenitore articolato e sorprendente. La Galleria fa parte del “Inhotim Centro de Arte Contemporãnea” a Brumadinho, un villaggio situato a 60 km da Belo Horizonte nella regione di Minas Gerais in Brasile, nato da un’idea di Bernardo Paz, industriale minerario locale. Invece di esporre la sua eccezionale collezione di opere d’arte contemporanea (che va dagli anni ’70 al giorno d’oggi) in un solo edificio, Paz ha fatto costruire dieci padiglioni disposti in un bellissimo parco di 35 ettari per valorizzare le opere, più di 500, realizzate da oltre 100 artisti, tra i quali troviamo Cildo Meireles, Vik Muniz, Hélio Oiticica, Paul McCarthy, Zhang Huan, Adriana Varejão ed altri ancora. Il Parco Tropicale di Inhotim è stato creato seguendo le direttive proposte dall’architetto paesaggista Roberto Burle Marx, e ospita tante specie botaniche da essere uno dei più grandi al mondo. Ogni anno i tre curatori di Inhotim organizzano una nuova mostra, portando quindi la collezione ad essere in costante evoluzione. La galleria progettata da Cerviño instaura un forte dialogo con le opere drammatiche e materiche di Adriana Varejão, una delle artiste contemporanee più importanti del Brasile, i cui lavori con piastrelle serigrafate su pareti e arredi realizzati in situ sconfinano nella scultura. All’interno del parco gli è stato affidato uno spazio in collina, con un piccolo pendio in parte circondato dalla foresta. In...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere
Digitale

Digitale

5.49 €
Stampata

Stampata

15.00 €
Abbonamento

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054