1. Home
  2. Magazine 2007
  3. The Plan 020
  4. Gioielleria De Beers

Gioielleria De Beers

Antonio Citterio Patricia Viel (ACPV)

Gioielleria De Beers
Scritto da Luca Molinari -

La pelle dell’edificio; la doppia pelle, quella superficie leggera e impalpabile che lentamente si fa corpo, spessore decisivo per la definizione dell’identità dell’architettura e che sta assorbendo nell’ultimo decennio molte delle energie progettuali di alcuni tra i più interessanti progettisti del panorama internazionale. La pelle che ingloba funzioni decisive e leggere assolvendo alla perenne missione modernista di svuotare il corpo di fabbrica, di renderlo trasparente e adatto a ogni funzione: in questo caso la pelle si fa hardware, struttura portante per informazioni che la attraversano incessantemente e per tecnologie che la rendono sempre più sofisticata. Insieme la pelle assolve a un’altra, crescente necessità dell’architettura contemporanea: quella di dare forza al messaggio che l’architettura rappresenta, come immagine resistente della sua committenza e del suo “brand”. L’architettura raccoglie così la profezia di Venturi, quella che trasformava ogni edificio in una insegna pubblicitaria per giustificare una ragione di vita, e la sta elaborando in maniera sempre più elegante e sofisticata. E seguendo necessariamente questa strada l’architettura sposta il suo baricentro sulla pericolosa e delicata china che vede l’edificio come oggetto per trasformare il corpo di fabbrica in un elemento resistente alle mode, al gusto e al marketing. La pelle come interfaccia per comunicare incessantemente un messaggio, l’architettura come medium antico in una epoca storica fluida e in continua transizione. Riflettevo su questi argomenti riguardando i materiali del progetto del piccolo edificio De Beers per Los Angeles con Antonio Citterio, l’autore che l’ha concepito, e Stefano Ronchetti, l’artigiano che l’ha realizzato. In questo caso l’idea dell’edificio e soprattutto della sua sorprendente facciata nasce da un progetto precedente per lo stesso committente. Nel 2001 infatti lo studio Citterio aveva realizzato per De Beers gli interni del negozio di Londra come...

Procedi con l'acquisto per continuare a leggere
Digitale

Digitale

5.49 €
Stampata

Stampata

15.00 €
Abbonamento

Abbonamento

Da 35.00 €
Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054