1. Home
  2. Architettura
  3. Peter Pichler Architecture

Peter Pichler Architecture

Peter Pichler Architecture

“The Architects Series - A documentary on: Peter Pichler Architecture” è il 29° appuntamento del format espositivo curato dal magazine THE PLAN per Iris Ceramica Group. Giovedì 25 maggio, dalle ore 18,30 gli utenti interessati potranno assistere, previa registrazione sulla piattaforma digitale di Iris Ceramica Group, alla proiezione di un video-documentario della durata di 30 minuti e alla successiva Lecture tenuta da Peter Pichler. Il webinar sarà trasmesso in diretta streaming dallo Showroom di Iris Ceramica Group di Milano.

Lo studio di architettura milanese Peter Pichler Architecture (PPA), ha da sempre suscitato grande interesse nel mondo dell’architettura; il suo giovane, dinamico e sperimentale team è stato riconosciuto a livello internazionale e ha ricevuto numerosi premi e menzioni da istituzioni di tutto il mondo.

Nel 2015, su una spiaggia di Mallorca, condividendo la stessa visione di architettura, Silvana Ordinas e Peter Pichler hanno preso la decisione di fondare lo studio PPA scegliendo Milano, città che offre un ambiente favorevole all'innovazione e al design, come sede stabile dei loro progetti futuri.

L’attuale sede di PPA si trova nella zona dei Navigli a Milano, in un magazzino storico ristrutturato. L’ambiente interno è stato riprogettato per favorire la comunicazione tra i membri del team, mantenendo l'originale carattere di laboratorio.

Peter Pichler Architecture è dunque un laboratorio di architettura di successo che si distingue per il suo approccio innovativo e contemporaneo. I suoi progetti d’avanguardia sono caratterizzati da un profondo rispetto per la tradizione e per l'ambiente naturale.

La comprensione della tradizione è la chiave per una radicale evoluzione, e Peter Pichler Architecture lo ha capito bene. Per questo motivo, in ogni progetto lo studio manifesta una stretta familiarità con la cultura locale e il rispetto dell'ambiente naturale circostante.

Per lo studio milanese la sostenibilità rappresenta un valore fondamentale: non una semplice aggiunta al progetto, ma un'etica da seguire. PPA è da sempre impegnato per creare progetti sostenibili dall'inizio alla fine, collaborando costantemente con ingegneri professionisti per misurare l'impatto delle proprie opere. I materiali utilizzati sono selezionati a livello locale creando progetti capaci di rispettare l'ambiente e le comunità locali.

La ricerca e l'innovazione tecnologica sono il motore che guida il team di architetti nella realizzazione di ogni idea. Grazie alle simulazioni realizzate con l'utilizzo di strumenti parametrici, PPA può testare i progetti sotto ogni aspetto, dal punto di vista ingegneristico alla sostenibilità, mantenendo un approccio efficiente in termini di tempo e costi.

Il successo dello studio PPA è radicato nell’impegno, nella passione e nella voglia di costruire qualcosa di diverso. I suoi progetti hanno ricevuto molti riconoscimenti internazionali. Tra i più recenti possiamo ricordare "The International Architecture Awards" e gli "Architizer A+Awards" per il progetto "Kastelaz Hof" nella categoria "Private House", 2022; nello stesso anno il progetto "Oberholz Mountain Hut" ha vinto il "Surface Design Awards" nella categoria "Commercial Building Interior".

Nel 2021, Peter Pichler Architecture ha vinto l’"AHEAD Awards" e l'"Hospitality Design Awards" per il progetto "Hotel Milla Montis" rispettivamente nella categoria "Hotel Newbuild" e "Hotel Lifestyle". Inoltre, lo studio ha partecipato alla Biennale di Venezia 2021, presentando il progetto "Italian Best Practice" curato da Alessandro Melis.

 

Peter Pichler

Peter Pichler è nato a Bolzano, in Italia, nel 1982. Ha studiato Architettura presso l'Università di Arti Applicate di Vienna, dove si è laureato con lode nella classe magistrale di Zaha Hadid, nonché presso l'Università della California (UCLA) negli Stati Uniti. Durante i suoi studi, ha lavorato presso rinomati studi di architettura come Zaha Hadid Architects a Londra, Delugan Meissl a Vienna e OMA / Rem Koolhaas a Rotterdam. Dopo la laurea ha lavorato come architetto progettista presso Zaha Hadid Architects ad Amburgo, conducendo ricerche e lavorando su progetti e competizioni premiate in diversi paesi. Nel 2015 ha fondato PETER PICHLER ARCHITECTURE a Milano insieme alla moglie Silvana Ordinas.

Peter Pichler crede che l'architettura debba avere un forte legame con la cultura e la storia di un luogo specifico. È interessato all'analisi e alla ricerca dell'architettura vernacolare, dei materiali e degli elementi che combinati con la tecnologia possono esprimere un'interpretazione contemporanea del passato. È stato nominato giovane talento italiano dal Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservator in Italia ed è stato finalista al Premio Medaglia d'Oro dell'Architettura della Triennale di Milano e ai Dezeen Awards per l'Emerging Architect of the Year. È uno dei vincitori di "40 under 40", tra i migliori giovani architetti e designer emergenti in Europa selezionati dal Museo di Architettura di Chicago e dal Centro Europeo per Arte, Design e Studi Urbani. È un architetto registrato in Italia e membro dell'Ordine degli Architetti della provincia di Milano.

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

Articoli Correlati


© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054