1. Home
  2. Architettura
  3. Strutture metalliche per un palazzo storico

Strutture metalliche per un palazzo storico

Sede Banca Ersel

Atelier(s) Alfonso Femia

Strutture metalliche per un palazzo storico
Scritto da Redazione The Plan -

In via Caradosso, a Milano, si trova un piccolo gioiello dell’architettura: un palazzo costruito negli anni Trenta su progetto di Agnoldomenico Pica e Pietro Cassinoni, che oggi ospita la sede di Banca Ersel, società che lo ha rilevato nel 2018. L’edificio è stato in seguito oggetto di una riqualificazione totale, affidata ad Altelier(s) Alfonso Femia, che ne ha curato il progetto conducendo un’attenta ricerca filologica. Approfondendo la genesi dell’edificio e studiando le sue trasformazioni nel corso degli anni, gli architetti hanno elaborato un’attualizzazione estetica e funzionale innovativa che, al tempo stesso, garantisce il pieno rispetto della preesistenza. 
La riqualificazione del palazzo, caratterizzato da una geometria rigorosa e che si compone di quattro piani fuori terra e uno interrato, ha previsto la realizzazione di una nuova copertura, l’innesto di un’area verde nel cortile interno e la creazione di una hall dalle generose dimensioni. 
Sulla facciata principale l’intervento di restauro è stato svolto con discrezione, valorizzando gli elementi compositivi originali e migliorando l’efficientamento energetico dell’involucro edilizio attraverso l’installazione di nuovi serramenti ad alte prestazioni. Sul fronte verso la corte interna e sulla copertura, invece, è stata realizzata una serie di addizioni su misura da Gonzato Group, azienda che opera da oltre 50 anni nel settore dei semilavorati e dei sistemi modulari metallici. Il progetto ha previsto la realizzazione di una struttura integrata in acciaio con profili in alluminio, con l’obiettivo di rendere vivibile il sottotetto e di fungere da brise-soleil, proteggendo discretamente ma efficacemente dal soleggiamento gli spazi interni e le terrazze. Grazie a queste strutture metalliche, il restauro degli affacci interni impreziosisce e valorizza l’edificio, abbracciandone il trascorso storico in modo rispettoso e creando un ponte progettuale fra epoche differenti.
A completare l’opera, oltre agli eleganti parapetti delle scale di accesso, la maestosa cupola in acciaio che protegge l’ingresso principale, rimarcando l’unità compositiva di tutto l’intervento e ponendosi in aperto dialogo con l’imponente copertura in alluminio che accoglie l’ascensore esterno, realizzata con finitura Rose Brass, come del resto anche tutte le altre componenti installate.

GONZATO GROUP
Via Vicenza, 6/14 – I – 36034 Malo (VI) 
Tel. +39 0445 580580 
E-mail: [email protected]www.gonzato.com

Resta aggiornato sulle novità del mondo dell'architettura e del design

© Maggioli SpA • THE PLAN • Via del Pratello 8 • 40122 Bologna, Italy • T +39 051 227634 • P. IVA 02066400405 • ISSN 2499-6602 • E-ISSN 2385-2054